Simone di Zabov

Umano-Chierico

Description:

179 centrimetri di femminilità nordica! …in particolare “Zaboviana” di cui porta il tipico colore rosso-arancione di capelli e il tipico pallore di chi non ha mai visto troppo spesso la luce solare!

Si differenzia se mai da tutte le sue compaesane per essere piuttosto alta e muscolosa e per la mancanza quasi totale di seno, che la sua divinità, Obad- Hai, si vede in un preciso intento di farne una fra i suoi più fedeli chierici non gli ha voluto donare.

il suo allineamento rispetta principalmente quello della sua divinità essendo ella NEUTRALE, ma non va comunque lasciato perdere il suo lato CAOTICO che la porta tendenzialemente ad odiare la burocrazia e tutto ciò che comporta una serie infinità di regole e di protocolli diligenti che proprio lei non riuscirebbe a seguire.

E’ donna molto saggia, ma terribilmente credulona soprattuto nei confronti delle persone di cui si fida (come ad esempio i suoi compagni di avvenutura Cade e Yuki), pardossalmente può dimostrsi paranoica, sopratutto verso le donne rosse di capelli che presentano più seno di lei.

I suoi domini: Fuoco e Terra, in qualche modo rispecchiano la sua natura profonda, vitale come il fuoco e solida come la terra!

Predilige gli incantesimi di Evocazione perchè in qualche modo è affascinata e allo stesso modo esaltata dal coas che i mostri evocati possono creare in battaglia.

Bio:

Nata nella fredda Zabov, dove si è addestrata come chierico, si è messa in viaggio verso sud fino al suo incontro con l’allegro Cade e la misteriosa Yuki nella metropoli Estar .
Dopo molte avventure con i suoi compagni è diventata marchese d’inverno.

Simone di Zabov

Eroi degli antichi draghi Ziky